Un anno senza estate – Paolo Fumagalli

17.40

Questo libro sarà disponibile il 31 Maggio 2024.
SKU: 9791281026209

Descrizione

COLLANA: NARRATIVA

Titolo: Un anno senza estate

Autore: Paolo Fumagalli

ISBN EBOOK: 9791281026193
ISBN CARTACEO: 9791281026209

Genere: narrativa storica
Lunghezza: 315 pagine

Un viaggio sospeso tra luce e tenebra alla scoperta di arte,
amicizia e amore nella Svizzera del 1816, l’anno senza estate.

Paolo Fumagalli reimmagina gli eventi realmente accaduti sulle sponde del lago di Ginevra,
che hanno ispirato Mary Shelley per la stesura di Frankenstein e che hanno toccato
le menti di Percy Shelley, Lord Byron e John Polidori.

Trama:
1816.
L’anno senza estate.

Sul lago di Ginevra Mary Shelley, sua sorella Claire e il poeta Percy, hanno l’occasione di trascorrere una stagione in compagnia di Lord Byron e di John Polidori.
In una cornice di stampo gotico, nell’anno in cui vento e maltempo hanno impedito all’estate di arrivare, il gruppo ha dato vita a intrecci di amicizie e amori destinati a segnare la storia della letteratura.
Attraverso le pagine del suo diario, e la fantasia dell’autore Paolo Fumagalli, Mary racconta le giornate sospese tra piogge insistenti e sprazzi di sole, le cupe serate passate a Villa Diodati discutendo dei misteri della vita e della morte e le passeggiate immerse in un’atmosfera misteriosa da dipinto romantico.
Affascinata dal brillante e spregiudicato Byron, attinge a piene mani da quell’ambiente in cui si respira estasi letteraria e un’ombra soprannaturale. È sullo sfondo della villa e del lago che Mary compie i primi passi per diventare una vera scrittrice, trovando l’ispirazione per il nucleo della storia dello scienziato-stregone che crea un essere contro natura che rimarrà nella storia e diventerà noto con il nome di Frankenstein.
Mentre il tempo inclemente riempie la fantasia di pensieri oscuri, Mary esplora sogni e visioni. Senza lasciarsi frenare dai pregiudizi e dalle ipocrisie della società, si immerge negli anfratti oscuri dell’animo umano, nel dolore della perdita, nel carisma di individui eccezionali, nella potenza travolgente dell’arte e della letteratura.
In questa ricerca coraggiosa e incessante si imbatte in Victor, un pittore solitario. Nel palpitare di forze naturali e spirituali che sembrano dare vita ai paesaggi sublimi che Mary tanto ammira nei suoi quadri, ella viene spinta a scoprire l’animo appassionato dell’artista misterioso e a rivelarne i sorprendenti segreti.

Segreti, questi, che segneranno per sempre il suo cuore, il suo animo e la sua mente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.